Interagisci

ariano che fu | archivio fotografico

IL PIÚ GRANDE ARCHIVIO
FOTOGRAFICO ARIANESE D'EPOCA
DISPONIBILE IN RETE
(beta) 

trovaci su...

movimento harambee su facebook

Allo stato, tutte le traduzioni, le morali, gli usi e gli impieghi sono protetti da licenza proprietaria Creative Commons e non sono quindi riproducibili salvo autorizzazione dello staff di proverbiarianesi.com (associazione Arianet). Chiunque senza il permesso dei legittimi proprietari utilizzi con o senza scopo di lucro i contenuti pubblicati in questo sito (esclusi i semplici proverbi espressi in lingua dialettale arianese i quali sono patrimonio comune non soggetti ad alcuna licenza) è perseguibile per legge.

Registriamo migliaia di visite al mese, pubblichiamo contenuti nuovi ogni settimana.
Vuoi inserire la tua pubblicità sul
nostro sito?

Vuoi vendere
un tuo prodotto?
Un alimento tipico, un libro su Ariano?

CONTATTACI
 

Si lu 'mbriestà eva buono, si 'mbristavano pure li mugliere.

traduzione italiana: 

Qualora l'arte del prestare fosse risutata conveniente, si sarebbero prestate finanche le proprie consorti.

morale proverbio: 

Il proverbio stigmatizza una prassi spesso consolidata, ma ancor più richiesta, che è quella del prestare gratuitamente.

Difatti la massima argomenta la tesi per generalizzazione, avanzando un paradosso: prestare le proprie mogli. Essendo questa una pratica ragionevolmente inconsueta, si dimostra che il dare in prestito qualcosa non è conveniente.

Il proverbio, va detto, si presta perfettamente come risposta nei confronti di chi chiede qualcosa in prestito.

traduzione inglese: 

If the art of lending had proven a good thing, one would have even lent his own wife.

Iscriviti al nostro canale Youtube