Interagisci

ariano che fu | archivio fotografico

IL PIÚ GRANDE ARCHIVIO
FOTOGRAFICO ARIANESE D'EPOCA
DISPONIBILE IN RETE
(beta) 

trovaci su...

movimento harambee su facebook

Allo stato, tutte le traduzioni, le morali, gli usi e gli impieghi sono protetti da licenza proprietaria Creative Commons e non sono quindi riproducibili salvo autorizzazione dello staff di proverbiarianesi.com (associazione Arianet). Chiunque senza il permesso dei legittimi proprietari utilizzi con o senza scopo di lucro i contenuti pubblicati in questo sito (esclusi i semplici proverbi espressi in lingua dialettale arianese i quali sono patrimonio comune non soggetti ad alcuna licenza) è perseguibile per legge.

Registriamo migliaia di visite al mese, pubblichiamo contenuti nuovi ogni settimana.
Vuoi inserire la tua pubblicità sul
nostro sito?

Vuoi vendere
un tuo prodotto?
Un alimento tipico, un libro su Ariano?

CONTATTACI
 

Lu cafone ea come a lu cuorno: stuort vacand e ponge

traduzione italiana: 

Il cafone è come il corno: storto, vuoto e pungente

morale proverbio: 

Il proverbio vuole mettere in guardia dalle persone di campagna, o comunque sia dai cosiddetti "cafoni".
La massima gioca sulla contraddizione dei primi due aggettivi negativi in contrapposizione con l'ultimo. In pratica l'effetto del proverbio viene provocato dall'affermare che seppur storto e vuoto il cafone riesce comunque a far male. In pratica non si deve ritenere innoquo qualcuno solo perché esteticamente strano e ignorante.

traduzione inglese: 

The farmer is like a horn: crooked, empty and pungent

Iscriviti al nostro canale Youtube