Interagisci

ariano che fu | archivio fotografico

IL PIÚ GRANDE ARCHIVIO
FOTOGRAFICO ARIANESE D'EPOCA
DISPONIBILE IN RETE
(beta) 

trovaci su...

movimento harambee su facebook

Allo stato, tutte le traduzioni, le morali, gli usi e gli impieghi sono protetti da licenza proprietaria Creative Commons e non sono quindi riproducibili salvo autorizzazione dello staff di proverbiarianesi.com (associazione Arianet). Chiunque senza il permesso dei legittimi proprietari utilizzi con o senza scopo di lucro i contenuti pubblicati in questo sito (esclusi i semplici proverbi espressi in lingua dialettale arianese i quali sono patrimonio comune non soggetti ad alcuna licenza) è perseguibile per legge.

Registriamo migliaia di visite al mese, pubblichiamo contenuti nuovi ogni settimana.
Vuoi inserire la tua pubblicità sul
nostro sito?

Vuoi vendere
un tuo prodotto?
Un alimento tipico, un libro su Ariano?

CONTATTACI
 

Marzo marzillo na ponta di curnillo, si marzo 'mbogna face zumbà lana, pili e ogna

traduzione italiana: 

Marzo marzetto una punta di corna, se marzo si impunta fa saltare lana, peli ed unghie.

morale proverbio: 

 

Il proverbio è riferito alle condizioni atmosferiche durante un preciso mese, marzo.

Da sempre rappresenta il mese dell'instabilità atmosferica, possiamo assistere ad uno strano caldo come ad uno estremo freddo. 

L'inizio del proverbio viene parogonato alle prime corna che spuntano sulla testa di un agnellino, quindi in una situazione del tutto non preoccupante... cosa diversa nel caso le avversità della natura si accumulino tutte in un preciso periodo dell'anno.

note: 

Gentilmente segnalato dalla signora Maria Luisa Giardino.

Iscriviti al nostro canale Youtube